Vincenzo Ganadu

Vincenzo Ganadu 

 

(Sassari 1973) Frequenta l’Istituto d’Arte. Si specializza in scultura all’Accademia di Belle Arti di Bologna e di Sassari, dove insegna Tecniche Scultoree nel 2001/2002.
Collabora con artisti quali Pinuccio Sciola, Vittorio Calvi e Angelo Pilloni. I suoi lavori sono presentati in molte gallerie pubbliche e private, in Italia e all’estero. Recentemente alcuni suoi dipinti sono stati usati per le scene dello show televisivo Rocky Point, prodotto dalla Warner Bros e girato alle Hawaii, esposti nel più importante Surf Art Show internazionale, a San Paulo del Brasile.
I lavori di Vincenzo Ganadu riportano alla mente la sua terra natia e l’entusiasmo per la natura.
I mezzi espressivi di Vincenzo Ganadu sentono gli effetti della composizione. Nei suoi dipinti ci troviamo di fronte a un gioco, brillantemente risolto tra l’informale e il figurativo, così come si può vedere nelle suggestive immagini legate al mondo del surf.
L’artista inserisce la figura umana negli sfondi cromatici del mare usando brevi tocchi, creando vivide e mozioni, quale fattore determinante.
La sua ricerca non è solamente psicologica o formale, ma è fonte spontanea della sua personalità artistica: tensione, esplosione, forza vitale istantanea e bruciante felicità dinamica sono forti caratteristiche del suo lavoro.

www.surfartganadu.com

Acconsentendo col tasto "Accetto" o proseguendo nella navigazione all'interno del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del nostro sito come definito nella relativa Cookie Policy Leggi Cookie Policy completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi