Annalisa Masala

Annalisa Masala

 

Artista creativa, si forma all’Accademia di belle Arti di Brera di Milano.  Negli anni 90 ha inizio la collaborazione nel laboratorio di Beba Restelli.  Nel 1992 è tra i soci fondatori della Cooperativa Sociale Koinè di Milano. Nel 2005 svolge esercitazioni didattiche nel corso di Letteratura per l’infanzia dell’Università di Sassari; partecipa da specializzanda a numerosi corsi in giro per l’Italia, da prima in Lombardia e successivamente in Sardegna; collabora e avvia numerosi laboratori, attività e progetti educativi nelle scuole,  musei,  librerie biblioteche e Ospedali. Concludendo col master abilitante all’uso del Metodo Bruno Munari®, ha insegnato come docente/esperto presso la Scuola  Mile School, la Bes European school  e la British American Pre-School di Milano 

www.munariconannalisa.com

Facebook: Crearte-il gioco di crescere 

 

LIBERARE LABIRINTI

Il labirinto come raffigurazione simbolica della nostra civiltà, dove tutti noi veniamo continuamente “colpiti” da input diversi: visivi, sonori che spesso ci fanno perdere l’orientamento: “Chi siamo? Dove siamo? Dove andiamo?” che sono poi l’eterne domande dell’uomo. Se il labirinto è questo “perdersi”, l’arte può essere lo strumento con cui ritrovarsi, la creatività può essere la strada da percorrere per ritrovare il senso, per prendere consapevolezza non solo di noi stessi, ma di una speranza nel futuro.

Acconsentendo col tasto "Accetto" o proseguendo nella navigazione all'interno del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del nostro sito come definito nella relativa Cookie Policy Leggi Cookie Policy completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi