CONCEPT LOGO: IL SIMBOLO DI SANT’ARTE

un lavoro collettivo di sintesi narrativa.

La Memoria dell’Universo

“La pietra è la spina dorsale del mondo…”

Ogni pietra porta la memoria della materia dalla quale si è creata e suona come fuoco, o come acqua.

Arte / Natura

“Quale artista, in fondo, potrebbe essere più grande di un contadino: con il suo intervento egli trasforma ettari di terreno, colline, pianure…
L’Arte deve vivere anche di questi apporti non può essere un fatto esclusivamente intellettuale”

Colore / Identità

“Nel 1968 i muri bianchi furono la premessa per tutto quello che poi sui muri venne dipinto.

Nel 2007 dipingere la pavimentazione delle strade, oltre che le pareti, era talmente naturale come passo successivo, che anche gli uccelli avrebbero potuto godere dall’alto ed essere protagonisti di questa festa per sant’Arte”

Spazio pubblico 

Ph. Nanni Pes

“L’importanza del Paese Museo, esposizione a cielo aperto, non è rappresentata solo dal fattore artistico ma piuttosto dal fattore socio-culturale: il murale è un pretesto per stare insieme, per confrontarsi, per aprirsi alla comunità e al mondo…”

Sommando queste quattro direttrici, si ottiene la mappa urbana del Paese Museo di San Sperate che diventa il centro pulsante di vita e colore, come un cuore, dai cui margini si allungano verso il futuro nuove strade, come germogli d’ulivo, simbolo di unione umana e di rispetto per la natura, che in un rapporto virtuoso con la città crescono e scambiano linfa creativa,  in un processo costante di rigenerazione della bellezza.

Acconsentendo col tasto "Accetto" o proseguendo nella navigazione all'interno del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte del nostro sito come definito nella relativa Cookie Policy Leggi Cookie Policy completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi